Powered by Sistema ARGO

BPMN: una mappa per non perdersi nella trasformazione digitale


27/06/2019 16.30 – 18.30
BPMN: una mappa per non perdersi nella trasformazione digitale
Meeting room | Area Science Park | Padriciano 99 | Trieste

Informazione, dati e conoscenza sono il carburante che muove gli ingranaggi di un’azienda. Ma cosa alimenta la sua produttività? E come si fa a verificare se il suo “motore” è sufficientemente robusto, potente e performante?

Il Business Process Management – BPM permette di fare questo tipo di valutazione, poiché monitora l’intero ciclo di manutenzione,misurazione e miglioramento e fornisce alle aziende una mappa dei processi in corso. Sono dati utili per individuare le aree di miglioramento e programmare le iniziative di trasformazione. Se Process Modeling è la disciplina da applicare, lo standard Business Process Model and Notation – BPMN è la lingua per descrivere attività, flussi di informazione, responsabilità e interazioni che generano valore.

Il workshop, organizzato dal nodo Data Optimization & Simulation – DOS di IP4FVG, il digital innovation hub del Friuli Venezia Giulia, fornisce i primi rudimenti di BPMN (come usare gli elementi dello standard e come affrontare la mappatura dei processi) per creare un sistema di supporto alle decisioni aziendali basato su dati sperimentali.

BENEFICI DEL BUSINESS PROCESS MODELING:

  • Capire come opera l’organizzazione;
  • Avere una visione chiara su processi, informazioni in ingresso e dati prodotti;
  • Razionalizzare le interazione con l’esterno (gestione dei fornitori e dei clienti, supporto, logistica e simili);
  • Raccogliere dati maggiori e automatizzare la loro gestione;
  • Abilitare la misurazione e l’ottimizzazione di KPI significativi

Docente| Alessandro Turco 

Laureato in Matematica, nel 2008 ha conseguito un dottorato di Ricerca in Matematica applicata presso la Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzata – Sissa. Ha poi completato la sua formazione con un Master in Management al MIP del Politecnico di Milano. Dal 2009 lavora per ESTECO, software house, nata come spin off dell’Università di Trieste e specializzata in soluzioni per la progettazione ingegneristica, dove coordina il team dedicato al software di BPM prodotto dall’azienda.

IMPORTANTE

Il seminario è riservato a un numero limitato di partecipanti.
L’attività prevede l’utilizzo del computer: è necessario portare il proprio portatile da casa.

Centro Congressi - Area Science Park, Area di Ricerca, TS, Italia

ISCRIVITI SUBITO