Powered by Sistema ARGO
18 aprile 2019

I DIH Udine e Pordenone di Ip4FVG hanno presentato le proprie attività al MISE

Il vice-presidente di Confindustria Udine, con delega all’Innovazione, Dino Feragotto e il funzionario di Unindustria Pordenone Andrea Fornasier, sono intervenuti al Ministero per lo Sviluppo Economico, a Roma, per presentare il Digital Innovation Hub (DIH) di Udine e il Digital Innovation Hub di Pordenone nell’ambito dell’incontro operativo voluto dal Governo sullo stato di avanzamento del network italiano dei digital innovation hub e dei competence center.

“Abbiamo constatato con piacere – ha sottolineato Feragotto – l’attenzione che il Ministero sta rivolgendo al ruolo che i Digital Innovation Hub del sistema confindustriale possono ricoprire a supporto delle imprese impegnate a raccogliere la sfida della quarta rivoluzione digitale, aumentandone il livello di conoscenza e consapevolezza sulla trasformazione digitale” aggiunge Fornasier “la trasfromazione digitale nelle imprese si sviluppa a diverse velocità di implementazione, è fondamentale avere il supporto e il collegamento diretto con il governo per accelerare e omogeneizzare la digitalizzazione delle imprese”.

Il Digital Innovation Hub Udine  e di Pordenone – hanno spiegato Feragotto e Fornasier a Roma – sono due dei 22 DIH nazionali della piattaforma confindustriale e aderiscono al progetto regionale IP4FVG–Industry Platform FVG.

I DIH di Udine e Pordenone si pongono anche l’obiettivo di aiutare le aziende ad elaborare i propri piani di digitalizzazione, fornendo servizi di mentoring e di supporto. L’obiettivo è sfruttare al massimo le sinergie tra gli attori eccellenti nell’innovazione presenti sul territorio per favorire l’adeguamento dell’imprenditoria regionale alla quarta rivoluzione industriale. Un’attenzione particolare è rivolta alle PMI, che talvolta hanno difficoltà ad identificare le loro criticità o le potenzialità o a raggiungere i provider di innovazione.