Powered by Sistema ARGO
19 marzo 2021

Da dove partire per fare trasformazione digitale?

La trasformazione digitale è un cambiamento radicale nel modo in cui un’azienda utilizza la tecnologia, le persone e i processi per cambiare le prestazioni aziendali e offrire sempre più valore ai propri clienti.
Ecco cinque suggerimenti da seguire per perseguire il cambiamento e avviare l’azienda sulla strada della digital transformation.

Allineare tutti

La trasformazione digitale richiede il coinvolgimento di collaboratori e management attorno all’obiettivo di rendere l’azienda più snella, agile ed economica. Implementare hardware e software non significa fare digital transformation: cambiare mentalità è il punto di partenza per farla.
Dalla dirigenza deve arrivare la spinta alla massima collaborazione da parte di tutti i dipartimenti e dipendenti, che dovranno essere allineati sui valori dell’azienda e sugli obiettivi.

Impostare gli obiettivi

E farlo con audacia!
Secondo Laura LaBerge, esperta di McKinsey, “le trasformazioni digitali di successo hanno 1,5 volte più probabilità di altre di essere su scala aziendale”. Sarà utile quindi mappare tutti gli obiettivi, sia quelli aziendali che quelli dei principali stakeholder, per permettere di allineare tutte le figure-chiave aziendali e definire gli obiettivi del percorso di trasformazione digitale: ottenere l’approvazione in anticipo, faciliterà il raggiungimento dei risultati sperati nel lungo termine.
Osate: cambiamenti incrementali potrebbero non essere sufficienti e perdere il significato e l’efficacia della trasformazione digitale.

Co-creare valore: IT e business

Il reparto IT oggi deve lavorare a stretto contatto con il reparto business: sapere qual è la tecnologia più adatta per implementare piani di digital transformation e collaborare per co-creare valore interno ed esterno (per i processi e per i clienti) sono i punti di partenza strategici per la buona riuscita di un piano di digitalizzazione, e per fare ciò business e IT devono lavorare in sincronia.

Essere adattivi e agili

Requisiti di investimento fissi e KPI rigidi non sono più fondamentali.
Oggi all’azienda è richiesto di essere adattiva e agile: apportare modifiche frequenti a strategia, budget e personale, ma anche delegare responsabilità a tutti i componenti del team, permettendo anche a quelli di livello inferiore di prendere decisioni, sperimentare, sbagliare e imparare.

Identificare le giuste competenze

Tecnologia e processi innovativi sono importantissimi per la trasformazione digitale, ma avere il personale con le giuste competenze, è fondamentale. I ruoli chiave per avviare un processo di digitalizzazione cambiano in base alla tipologia di processo avviato, ma tra i più richiesti ricordiamo le figure degli ingegneri del software, specialisti di cloud computing, data scientist, architetti dei dati e progettisti UX.


Vorresti sapere quali sono le opportunità di digitalizzazione per la tua azienda?

IP4FVG offre una serie di servizi completamente gratuiti per sostenere le aziende a intraprendere percorsi di digitalizzazione aziendale, a partire dall’analisi del contesto e dei livelli di digitalizzazione attuali, dalla progettazione allo sviluppo del percorso, fino all’individuazione della tecnologia da adottare e delle possibilità di finanziamento e contributo.

Scopri i nostri servizi gratuiti