Powered by Sistema ARGO
30 novembre 2020

FF4EUROHPC: Innovare le PMI con l’High Performance Computing

FF4EuroHPC è il programma finanziato dall’Unione Europea nell’ambito di Horizon 2020 rivolto alle PMI per agevolare l’ingresso delle tecnologie 4.0 nel settore produttivo. 

L’iniziativa mette a disposizione 2 call per progetti sperimentali di altissima qualità, finalizzati a sviluppare nuovi prodotti, creare modelli di business innovativi e aumentare la competitività delle imprese utilizzando servizi di High Performance Computing (HPC) avanzati.

LA PRIMA CALL 

Il budget complessivo disposto per la prima call è pari a 3 milioni di euro. Per ogni proposta selezionata sarà erogato un contributo massimo di 200.000 euro.

Possono partecipare i partenariati di PMI attivi in qualsiasi settore commerciale. Verrà data priorità alle imprese nuove all’utilizzo dei servizi HPC e ai settori dell’ingegneria, della produzione e in quelli in grado di dimostrare una rapida crescita economica o un particolare impatto sull’economia europea.

REQUISITI DEI PROGETTI PROPOSTI

Si ricercano proposte originali che dimostrino come i servizi e gli strumenti di High Performance Computing (ad es. data analytics, machine learning, artificial intelligence, modelling & simulation) possano essere impiegati nel contesto aziendale a vantaggio del business.

Oltre a dimostrare concreti obiettivi innovativi, i progetti candidati dovrebbero:

  • Coinvolgere tutte le parti necessarie a condurre l’indagine in modo efficiente e a dimostrare gli impatti che le tecnologie HPC possono avere sul business delle PMI.
    È necessaria un’adeguata gestione tecnica all’interno del progetto;
  • Esplicitare la strumentazione necessaria e il budget previsto, possibilmente ricorrendo alle risorse messe a disposizione da EuroHPC JU o da altre iniziative nazionali come gli HPC National Competence Centres (FF4EuroHPC non sarà in grado di fornire risorse informatiche);
  • Definire i requisiti di protezione dati e di accesso ai dati e alle informazioni, e assicurare che vengano rispettati durante lo svolgimento del progetto;
  • Generare case study pubblicabili, preferibilmente in forma multimediale, mostrando i vantaggi ottenuti, proponendo soluzioni reali alle attuali sfide incontrate dalle PMI;
  • Allinearsi, ove necessario, alle priorità industriali regionali;
  • Nel caso riguardino iniziative sperimentali già finanziate da precedenti programmi europei (come Fortissimo o Fortissimo 2), dimostrare continuità con i progetti precedentemente realizzati e motivare i nuovi obiettivi di sviluppo.
TEMPISTICHE E SCADENZE

Per i progetti selezionati, il percorso sperimentale durerà al massimo 15 mesi con data di inizio prevista per il 1° giugno 2021.

Le imprese interessate possono presentare la propria candidatura entro il 27 gennaio 2020.

 

Per maggiori informazioni sull’iniziativa visita la pagina ufficiale di FF4EuroHPC


Vuoi rimanere aggiornato/a sui temi e le opportunità dell’ICT e dell’industria 4.0? Iscriviti alla nostra newsletter


 

COME SFRUTTARE AL MEGLIO QUESTA OPPORTUNITÀ?

La trasformazione digitale implica cambiamenti radicali e decisioni ragionate, sia a livello tecnologico che organizzativo, per questo motivo gli esperti di IP4FVG sono a disposizione per orientare le aziende del territorio verso i loro obiettivi grazie ad una serie di servizi rivolti alle imprese (qui la pagina dedicata).