Powered by Sistema ARGO
4 gennaio 2021

Finanziamenti europei per lo sviluppo dei Big Data

Se il tessuto industriale è la principale leva di sviluppo all’interno dell’Unione Europea per l’implementazione di soluzioni e servizi finalizzati a guadagnare competitività a livello internazionale, i Big Data sono un settore chiave su cui punta la Commissione Europea per promuovere e sostenere la trasformazione digitale dell’UE. Per questo tra i programmi europei rivolti alle aziende, in particolare alle PMI, rientrano percorsi sperimentali che mettono a disposizione infrastrutture comuni e dataset condivisi per la realizzazione di progetti transfrontalieri, a vantaggio dei settori strategici dell’economia europea e a supporto della creazione di un mercato unico per i Big Data.

REACH – 1st Open Call

REACH è un incubatore a livello europeo per start-up e PMI che mira a facilitare lo sviluppo di soluzioni innovative affidabili e sicure basate sui dati. REACH dispone di un fondo di 3,5 milioni di euro, da ripartire in tre inviti aperti, per finanziare l’esecuzione di progetti innovativi che ricorrono a strumenti di Big Data e alla condivisione dei dati per creare valore.

La prima open call mette a disposizione 3 diverse possibilità di candidatura:

  • Presentare un progetto per uno dei temi intersettoriali definiti dal consorzio, quali turismo e intrattenimento, energia, salute, sanità e assicurazioni, commercio al dettaglio, industria e manifatturiero.
  • Affrontare una delle sfide definite dai data provider di REACH in base alle esigenze rilevate nel loro mercato.
  • Presentare un progetto originale da sviluppare in collaborazione con il consorzio.

Saranno 30 le PMI e start-up selezionate, e lavoreranno allo sviluppo del proprio progetto per 11 mesi, con la possibilità di sfruttare le tecnologie e i set di dati messi a disposizione dal consorzio, avvalersi della consulenza da parte di esperti del settore ed entrare in contatto con investitori ed aziende private con cui sviluppare nuove partnership e opportunità di business.

La scadenza per presentare la domanda è fissata al 15 febbraio 2021.

Maggiori informazioni sulla pagina ufficiale del consorzio e alle linee guida per i candidati.


EUH4DATA – 1st Open Call

La federazione europea dei Data Driven Innovation Hub (EUH4DATA) ha stanziato 5,8 milioni di euro per sostenere esperimenti di PMI, start-up e gruppi imprenditoriali che, sfruttando i servizi e i set di dati messi a disposizione dal catalogo federato, portino allo sviluppo di prodotti all’avanguardia o servizi avanzati veicolati dai dati.

La prima call, con scadenza l’8 febbraio 2021, selezionerà 10 candidati, che potranno beneficiare di un contributo finanziario di 60.000 euro, oltre ad infrastrutture, strumentazione e consulenza gratuita, per portare a compimento i propri progetti di innovazione digitale.

Le proposte presentate dovranno:

  • Coinvolgere almeno due dei servizi inclusi nel catalogo federato forniti da almeno due diversi DIH.
  • Contribuire alle sfide specifiche poste da uno o più european data spaces presentati nel quadro della Strategia europea per i dati.
  • Ottenere risultati che possono essere offerti al mercato sotto forma di prodotti o servizi innovativi basati sui dati.
  • Trovare applicabilità in uno dei settori di valore economico e sociale per l’Europa (ad es. Sanità, Ambiente, Mobilità, Energia, Agroalimentare, Manifatturiero)

Gli esperimenti inizieranno a maggio e avranno durata complessiva di 9 mesi.

Maggiori informazioni sulla pagina ufficiale di EUH4DATA e nelle linee guida per i candidati.


Vuoi rimanere aggiornato/a sui temi, bandi e opportunità per l’ICT e l’industria 4.0?

Iscriviti alla nostra newsletter