Powered by Sistema ARGO
4 novembre 2020

IP4FVG esempio virtuoso di DIH europeo

Per le buone prassi realizzate in grado di raggiungere con successo le piccole e medie imprese. È questo il motivo per il quale il digital innovation hub del Friuli Venezia Giulia IP4FVG è stato citato come modello di ecosistema virtuoso nel manuale “Digital innovation hubs as policy instruments to boost digitalisation of smes a pratical handbook e good pratices for regional/national policy makers and DIH managers” redatto e pubblicato dal Joint Research Centre (JRC).

Oltre a raccoglie modelli virtuosi di DIH attivi in Europa, l’handbook fornisce a responsabili di digital innovation hub e stakeholder politici regionali e nazionali, utili informazioni su come creare nuovi hub o rafforzare quelli già esistenti, grazie anche ai finanziamenti che saranno messi a disposizione dalla Commissione Europea. La nuova programmazione vuole così contribuire alla costruzione di un’Europa più intelligente e sostenibile in cui la digitalizzazione è uno strumento fondamentale e di grande impatto.

Per JRC l’impatto dell’emergenza legata al Covid19 sarebbe stato ancora più nefasto se non si fosse già stata una massiccia diffusione del digitale.

Sono soltanto due gli esempi italiani citati nel manuale europeo: IP4FVG e ART-ER | Attrattività Ricerca Territorio (in precedenza ASTER), la Società Consortile dell’Emilia-Romagna nata per favorire la crescita sostenibile della regione attraverso lo sviluppo dell’innovazione e della conoscenza, l’attrattività e l’internazionalizzazione del sistema territoriale.

Qui è possibile leggere e scaricare il manuale: Digital handbook JRC